Siciliainfoto.it
I COMUNI DEL PARCO DELL'ETNA
Ricerca personalizzata
Home page Sicilia Forum Catania inizi 900 Etna Mandorlo in fiore Carnevale  Info turistiche Midi folk Siciliani Isole Eolie

Parco dell'Etna
Adrano
Belpasso
Biancavilla
Bronte
Castiglione di Sicilia
Giarre
Linguaglossa
Maletto
Mascali
Milo
Nicolosi
Pedara
Piedimonte Etneo
Ragalna
Randazzo
S.  Alfio
S. Maria di Licodia
Trecastagni
Viagrande
Zafferana

RAGALNA (CT)

 

Posta a 830 m sul livello del mare, facente parte dei comuni ricadenti all’interno  del Parco dell’Etna, denominata “Terrazza dell’Etna” per la vista che può spaziare dalla valle del Simeto ad Enna, Ragalna con i suoi 3150 abitanti, detti ragalnesi, dista 26 km dalla città di Catania di cui ne è una provincia.

La costituzione del comune di Ragalna è alquanto recente, è datata 29 aprile 1985, prima di allora era una frazione di Paternò.

Da vedere vi è la chiesa di S. Maria del Carmelo sita in Piazza Cisterna, la chiesa di S. Barbera, le innumerevoli grotte vulcaniche la più grande e suggestiva presente nel territorio è la Grotta Catanese.

Sul territorio di Ragalna sono presenti parecchie cisterne volute dalla regina Bianca per garantire alla popolazione sufficienza scorta di acqua nei periodi di siccità, presenti anche numerosi palmenti, per la trasformazione dell’uva in vino e frantoi per la trasformazione delle olive in olio.

L’economia del paese si basa prevalentemente sull’agricoltura ed in modo particolare alla coltivazione di viti, ulivi, ciliegi

 

 Sagre e feste a Ragalna

 

Giugno                                  Sagra delle ciliegie

Settembre, ultima domenica     Festa della Madonna del Carmelo patrona                                             della città

Novembre                              Sagra della salsiccia, “caliceddi” e vino

Dicembre                               Sagra dell’olio di oliva   

  


info@siciliainfoto.it

Copyright © 2000-2008  http://www.siciliainfoto.it  Tutti i diritti riservati